Partono a rilento i saldi a Napoli. La pioggia del mattino e le basse temperature hanno spinto molti a non girare per le strade della città in cerca di un capo da acquistare approfittando degli sconti che vanno, nella maggior parte dei casi, dal 20 al 50%. Da via Roma, proseguendo in via Toledo, fino a via Chiaia, sulle vetrine dei negozi sono state apposte le vetrofanie con l'annuncio dei saldi e la percentuale di sconto. "Ne approfitto per provare un cappotto che ho visto qualche giorno fa in una vetrina - dice Imma - Non è agevole girare con l'ombrello, ma ho preferito uscire oggi prima della folla che ci sarà nei prossimi giorni". E se da un lato la folla può scoraggiare alcuni dallo shopping della Befana e del weekend, i commercianti, invece sperano che ci sia maggiore affluenza nei prossimi giorni. "Ancora oggi - afferma un commerciante in via Toledo - il periodo dei saldi è quello durante il quale vendiamo di più e di conseguenza incassiamo di più". In tanti, tra i negozianti, spiegano però di aver applicato anche nei giorni precedenti degli sconti. "Ci sono persone che lo chiedono e quando posso lo faccio - racconta una negoziante di Corso Umberto - Però già prima di Natale, per i capi sui quali mi era possibile, ho fatto un po' di sconto alle persone che sono venute a comprare". Non solo abiti, scarpe, borse, anche nei negozi di make-up sono partiti i saldi e le promozioni su ombretti, fondotinta, e tutto ciò che occorre per il trucco. In questi negozi, per lo più le sono adolescenti a entrare e comprare. "Ci sono alcuni colori per l'ombretto e il rossetto che non avrei comprato a prezzo pieno - racconta Tania - Per esempio il viola o il nero per le labbra oppure l'arancione per gli occhi".

 

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information