Anche Google, inseguendo il recente esempio di Amazon, vuole "dare una mano" in casa: il colosso di internet, stando a indiscrezioni riportate dal blog del Wall Street Journal, sta lavorando a un servizio online attraverso il quale offrire agli utenti anche i servizi di professionisti come elettricisti, idraulici e simili. La piattaforma dovrebbe debuttare a maggio e andrebbe a rimpolpare l'offerta di ricerche online di settore su Google che spazia dai voli alle assicurazioni d'auto. Il servizio di Google - anticipato anche da Buzzfeed - dovrebbe consentire ai fornitori di condividere online le proprie agende in modo che chi cerca un servizio può direttamente inserirsi con un appuntamento. Una novità che potrebbe essere monitorata dalle autorità, visto che in passato portali di ricerche rivali - ad esempio su voli e hotel - hanno lamentato che Google favorisce nei risultati quelli dei suoi servizi a scapito degli altri. La Federal Trade Commission ha chiuso indagini in proposito a gennaio 2013, mentre l'Ue si starebbe preparando ad aprire un'azione "formale" nelle prossime settimane. Negli Stati Uniti il mercato online dei servizi 'tuttofare' per la casa è sempre più affollato. Secondo alcune stime riportate dal Journal, per Angie's List, uno dei più gettonati fornitori di servizi locali, nel 2011 il giro d'affari si aggirava intorno a 400 miliardi di dollari. Alcuni esperti affermano che solo il segmento di riparazioni e manutenzioni domestiche valgono 250 miliardi di dollari. La settimana scorsa negli Usa Amazon ha lanciato il suo Home Services su scala nazionale, offrendo circa 2 milioni di servizi.(





Leggi anche:


Cerca in google

 

 

stoccata.jpg

InfoJobs - 300x250_IJIT_blue

Borsa in tempo reale

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information