Il gruppo Ferrero in Cina conta oltre 800 lavoratori e a settembre aprirà una nuova fabbrica in un distretto della città di Hangzhou, "con un investimento di 200 milioni di euro che vedrà 400 operai al lavoro": lo ha annunciato il presidente del Gruppo Ferrero, ambasciatore Francesco Paolo Fulci, al convegno 'Italia-Cina.

Diplomazia culturale e industrie creative' organizzata a Expo dall'associazione 'Priorità cultura' di Francesco Rutelli. "In Cina cresciamo molto" ha detto Fulci, ricordando che Ferrero è presente nel Paese dagli anni '80. Nel 2007 l'apertura della prima sede a Shanghai. "Ferrero è stata anche la prima azienda occidentale a vedere riconosciuti da un'Alta corte cinese il copyright dei suoi prodotti", ha spiegato Fulci. In Cina il gruppo di Alba lavora anche con progetti di responsabilità sociale, come quello di Kinder+Sport presente a Expo, che promuove l'attività fisica tra i bambini.

 





Leggi anche:


Cerca in google

 

 

stoccata.jpg

InfoJobs - 300x250_IJIT_blue

Borsa in tempo reale

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information