E’ in programma per lunedì 22 ottobre, a partire dalle 9, presso l’hotel Vanvitelli di San Marco Evangelista il congresso provinciale dello Spi-Cgil. I lavori si apriranno con il saluto istituzionale del sindaco di Caserta Carlo Marino. Seguirà, poi, la relazione del segretario uscente Michele Colamonici che illustrerà le prospettive del sindacato pensionati in provincia di Terra di Lavoro. Ci saranno poi i saluti delle delegazioni delle altre organizzazioni che parteciperanno al congresso. Dopo il dibattito, la mattinata si chiuderà con la relazione della segretaria regionale dello Spi-Cgil Antonella Pezzullo. I lavori riprenderanno nel pomeriggio con l’intervento del segretario confederale della Cgil Camilla Bernabei. Prima dell’elezione della nuova segreteria, ci saranno le conclusioni affidate al segretario nazionale dello Spi Attilio Arseni. «Immaginiamo il congresso dello Spi non solo come un momento interno organizzativo al sindacato, ma l’occasione per portare all’esterno le nostre tesi – ha sottolineato Colamonici – lo Spi rappresenta un’organizzazione confederale che intende rimettere al centro del dibattito valori come la giustizia, l’eguaglianza sociale per garantire a tutti diritti materiali ed immateriali. Con questo congresso ribadiamo il ruolo politico della nostra organizzazione che vuole impegnarsi sul territorio al fianco della Camera del lavoro, ma, soprattutto, dei lavoratori che devono avere la consapevolezza di avere un sindacato autorevole e determinato nell’affrontare le loro problematiche, contribuendo a dettare quella che deve essere l’agenda dello sviluppo». Numeri importanti quelli che accompagnano il congresso dello Spi: hanno votato 1935 iscritti alle assemblee che hanno eletto i novantanove delegati che comporranno la platea. Il documento della maggioranza congressuale ha, poi, ottenuto il 100% dei consensi.

 

 





Leggi anche:


asips

Cerca in google

 

InfoJobs - 300x250_IJIT_blue

Borsa in tempo reale

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information