Missione in Germania per il Consorzio di Tutela della mozzarella di bufala campana Dop che da sabato 7 ottobre, e fino al mercoledì 11, parteciperà a una delle più importanti fiere internazionali del settore, l'Anuga di Colonia. La Repubblica tedesca rappresenta un Paese strategico per il comparto: è infatti il secondo mercato europeo per export con una quota del 27,25%, appena dietro la Francia che detiene il primato. Il Consorzio sarà presente nella "collettiva" promossa dall'Afidop (l'associazione dei formaggi Dop) con Asiago, Gorgonzola, Grana Padano, Parmigiano Reggiano, Pecorino Romano e Caciocavallo silano. Giunto alla 34esima edizione, l'evento propone 7.200 espositori provenienti da 100 Paesi e circa 160mila buyer da tutto il mondo. Intenso il programma di incontri e degustazioni con l'obiettivo di attirare l'interesse degli operatori internazionali. Allo stand Afidop sarà presentata un'ampia gamma di prodotti e un'incredibile varietà di sapori. I sette consorzi, appartenenti all'associazione e scelti appositamente, sono stati infatti invitati a rappresentare le caratteristiche uniche dei loro formaggi. Ai professionisti di settore verranno offerte delle informazioni approfondite su tutte le fasi produttive e sui vari impieghi dei sette formaggi Dop durante i cooking show interattivi. Protagonista sarà il maestro pizzaiolo Franco Pepe di Caiazzo, che sta facendo conoscere la sua ricerca sulla pizza in una dimensione internazionale: ogni giorno, dalle 12 alle 15, Pepe terrà un cooking show esaltando l'alleanza del gusto tra i 7 formaggi Dop, tanto che per l'occasione preparerà una pizza speciale per ognuno dei prodotti a denominazione di origine, tra cui la "margherita sbagliata" per esaltare la mozzarella di bufala campana dop (Mozzarella di bufala campana Dop, pomodoro riccio, basilico riduzione) e la "Scarpetta" per il Grana Padano (crema di Grana Padano Dop, composta di pomodori, Pesto di basilico liofilizzato, scaglie di Grana Padano). "La collaborazione tra Consorzi di Tutela messa in campo per Anuga è la strada migliore per competere a livello internazionale - commenta il presidente del Consorzio di Tutela Mozzarella di bufala campana Dop, Domenico Raimondo - oggi i grandi formaggi Dop viaggiano all'unisono e l'universalità della pizza rappresenta un veicolo eccezionale per far conoscere le eccellenze italiane".





Leggi anche:


Cerca in google

 

 

stoccata.jpg

 

InfoJobs - 300x250_IJIT_blue

Borsa in tempo reale

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information