È stato convocato per il giorno venerdì 19 maggio l'attivo unitario provinciale dei quadri dirigenti di Cgil, Cisl e Uil . L'incontro si terrà presso il Centro Maestranze Edili di Macerata Campania, con inizio dei lavori alle ore 9.30. Al centro dell'attivo il tema della crisi gravissima dell'ente Provincia, le sue conseguenze sui lavoratori dell'ente e delle società partecipate, sui servizi ai cittadini a partire dalla manutenzione delle scuole, degli edifici e della viabilità e le necessarie e urgenti iniziative da mettere in campo per dare soluzione ad una questione che investe la stessa qualità del territorio e le sue possibilità di rilancio e sviluppo. Si discuteranno inoltre le note unitarie relative allo stato di agitazione e le proposte emendative che prevedono, nelle Province e Città metropolitane in dissesto, la necessità di garantire il pagamento della retribuzione al personale considerandolo creditore privilegiato. "Stiamo attivando tutte le forze in campo - spiega Giovanni Letizia segretario provinciale UST CISL Caserta - non lasceremo nulla di intentato, non si lavora più come sola azione sindacale ma come parte della società civile, la maglia sociale si allarga, stiamo coinvolgendo il mondo dell'associazionismo, le famiglie, gli studenti. Dopo le ultime novità relativamente allo stop della chiusura delle scuole c'è bisogno ora di tutti i contributi possibili, utili a ripristinare per quanto sia possibile lo stato dell'arte".





Leggi anche:


Cerca in google

 

 

stoccata.jpg

 

InfoJobs - 300x250_IJIT_blue

Borsa in tempo reale

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information