Benevento - La Uil e la Uil Trasporti di Benevento hanno partecipato oggi all’incontro col sindaco di Benevento, Fausto Pepe, sull’evoluzione della procedura di concordato preventivo di continuità aziendale relativa all’Azienda Mobilità Sannio Trasporti (Amts).

Il sindaco Pepe ha comunicato ai rappresentanti sindacali che nella giornata di domani dovrebbe presentarsi il commissario Stefano Ambrosini, nominato dal presidente della sezione fallimentare del Tribunale di Benevento, Michele Monteleone, a capo della triade che dovrà controllare le operazioni dell’Amts per il piano di salvataggio (ripiano dei debiti) dell’azienda.

I rappresentanti sindacali hanno chiesto al sindaco l’impegno per la risoluzione di due atavici problemi: la fine dell’abusivismo nel controllo delle soste, poiché alcuni cittadini pagano i parcheggiatori abusivi e ricevono anche la multa, e la rivalutazione delle mansioni dei lavoratori socialmente utili, i quali si sono impadroniti di mansioni strategiche all’interno dell’Azienda offuscando la professionalità dei funzionari preposti.

“Come Uil - attacca Fioravante Bosco, segretario generale della Uil sannita - abbiamo chiesto al sindaco Pepe di poter incontrare il commissario Ambrosini per avere notizie di prima mano circa il buon fine della procedura che è stata posta in essere, anche ai fini della liquidazione delle spettanze arretrate vantate dai lavoratori”.





Leggi anche:


Borsa in tempo reale

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information