BENEVENTO - Da giovedì 22 novembre 2012 è attivo presso gli uffici dell’ADISU di via T. Pellegrini il servizio di assistenza agli studenti che intendano richiedere un piccolo prestito per avviare una nuova attività imprenditoriali o ampliare quella già esistente. La finanza etica, nei programmi di Microcredito, si spiega forse nella sua forma più efficace e comprensibile: è possibile concedere piccoli prestiti non considerando solo i criteri finanziari di rischio e rendimento ma anche quelli sociali, morali e formativi.

Il suo obiettivo, quando si rivolge ai giovani, è soprattutto quello di aiutarli a riconoscere le proprie competenze, valorizzarne la produttività e aprire la prospettiva di nuove opportunità di lavoro. È all’interno di questo modello culturale che nasce il nuovo servizio dell’ADISU di Benevento, nell’ambito del Programma operativo del Fondo sociale europeo, da un protocollo d’intesa con Sviluppo Campania che ha provveduto a formare il personale consulente. Tutti i giorni dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 12.00 e il lunedì e il martedì anche dalle 15.00 alle 16.00, gli studenti regolarmente iscritti, potranno accedere allo sportello del Microcredito e richiedere un finanziamento per avviare nuove attività professionali e imprenditoriali o ampliare quelle già esistenti. Gli universitari, di sesso maschile fino a 35 anni e di sesso femminile senza limiti di età, possono chiedere un finanziamento senza richiesta di garanzie da 5.000 a 25.000 euro da restituire in 5 anni a tasso zero con rateizzazione a cadenza mensile.

 





Leggi anche:


Borsa in tempo reale

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information