BENEVENTO - Si è aperta ufficialmente, questa mattina, presso Palazzo Paolo V di Benevento, alla presenza del Direttore Generale dell’Asi di Benevento, dott.Giuseppe Rillo e di tante autorità civili ed istituzionali, la manifestazione: “SUDECONOMY: la settimana dell’economia”, promossa dall’ASI e dalla Camera di Commercio di Benevento in collaborazione con il Comune e la Provincia del capoluogo sannita.

 

Grande successo di pubblico e di visitatori ha fatto registrare l’inaugurazione della mostra dell’Innovazione utile e sostenibile a cura di Futuridea. Ad accompagnare i presenti in un interessantissimo tour-illustrativo, tra i numerosi stand, sono stati: il Presidente di Futuridea, on.Carmine Nardone; il Vice-Presidente, Giovanni Caturano e lo scienziato Donato Matassino.

 

Hanno suscitato molta attenzione, da parte del pubblico, soprattutto: le tegole fotovoltaiche; le macchine elettriche agricole ad emissione zero; le serre a risparmio energetico; i prototipi di “Umbrella”, ovvero il fotovoltaico per la ricarica di  veicoli elettrici; le etichette intelligenti; il geo-scan e le ultime novità nel settore della geotermia e delle pompe di calore.

In seguito, si è proceduti alla contemporanea apertura della mostra delle produzioni artigianali di qualità con le ceramiche d’arte: esemplari unici e di altissimo pregio e di eccelsa  manifattura.

Poi, nel pomeriggio, ore 16.30, si è tenuta la presentazione ufficiale dell'iniziativa con l’apertura dei lavori della kermesse. Ad essa hanno preso parte: Luigi Diego Perifano, Presidente Consorzio Asi Benevento; Antonio Campese, Vice-Presidente C.C.I.A. di Benevento e Fausto Pepe, Sindaco del Comune di Benevento. A moderare i lavori è stato Massimo Calenda, giornalista Rai 3 Campania.

Il tema del dibattito è stato: “SUDECONOMY 2012: la settimana europea delle PMI”. Unanime è stato il parere dei conferenzieri affinché, in futuro, possa esserci una sempre più stretta, proficua ed attiva collaborazione tra tutti gli enti istituzionali nell’adottare strategie per far fronte alla crisi economica in cui versano numerose aziende meridionali ed, al contempo, essere fautori di tutte quelle iniziative che possano aiutarle nel posizionarsi meglio sul mercato nazionale ed internazionale.

Sgravi, incentivi, accesso al credito, adozione di un canale privilegiato di rapporti tra università ed imprese, capacità di condivisione degli obiettivi di crescita ecc… sono stati solo alcuni degli argomenti trattati durante il lungo e proficuo happening pomeridiano con i dirigenti aziendali. Tra le priorità da adottare, si è stabilito di concorrere unitariamente alla razionalizzazione, all’ottimizzazione ed all’unione reciproca delle forze per stabilire e delineare le linee-basi dello sviluppo e della crescita industriale dei prossimi anni.

La giornata di domani, martedì 16 Ottobre 2012, i cui lavori saranno interamente incentrati sul tema: “Green Economy e nuove opportunità di sviluppo imprenditoriale”, inizierà alle ore 10.30 con il convegno: “Efficienza energetica e ricadute economico-sociali”.

Interverranno: Luigi Glielmo, Ordinario di Automatica, Università del Sannio; Claudio Ferrari, Presidente nazionale Federesco che relazionerà su: “Le Esco: volano di sviluppo dell’efficienza energetica”; Giovanni Maraviglia, Direttore Generale Esco Italia che illustrerà alla platea le risultanze della ricerca: “Le Esco e il Finanziamento Tramite Terzi”.

A seguire, Attilio Renzulli, Energy Manager Comune di Benevento, parlerà di: “Il ruolo della Pubblica Amministrazione come hub di supporto per le aziende che investono in innovazione tecnologica nell’ambito del risparmio energetico ed energia da fonte rinnovabile”.

Il pomeriggio, invece, si aprirà con la tavola rotonda dal titolo: “Nuove tecnologie a sostegno dell'efficienza energetica”.
Modererà il workshop: Luigi Glielmo, Ordinario di Automatica, Università del Sannio. I relatori saranno: Corrado Ferrara, Dirigente Geolumen; Salvatore Pugliese, Dirigente SigmaPi; Fabrizio Sammarco, Presidente nazionale Italiacamp; Antonio Somma, Coordinatore Regione Campania Italiacamp; Benjamin Kott di Energy Deck ed Adolfo Santori di NcLab Handwriting, Nite.

Alla fine dell’incontro, si terrà la presentazione dei Progetti Italcamp.

 





Leggi anche:


Cerca in google

 

InfoJobs - 300x250_IJIT_blue

Borsa in tempo reale

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information