Il presidente della Provincia di Benevento, Aniello Cimitile, ha nuovamente sollecitato il presidente Stefano Caldoro, "affinche' la Giunta regionale della Campania approvi in tempi rapidi la delibera con la quale dichiara per l'area di Airola lo stato di crisi industriale complessa, cosi' come fu chiesto nel corso dell'ultima riunione del Tavolo istituzionale presso il Ministero dello Sviluppo Economico il 13 luglio scorso".

Come informa una nota dello stesso Cimitile "tale provvedimento e' precondizione fondamentale per avviare ogni azione di supporto alle imprese locali e guidare un nuovo processo di sviluppo della zona caudina". Il presidente della Provincia ha ricordato "che su tale proposta c'e' stata la convergenza unanime di tutte le rappresentanze istituzionali, imprenditoriali e sociali del Sannio che sono favorevoli perche' vengano attivati nuovi strumenti legislativi, a iniziare dai Contratti di Programma, per interventi di reindustrializzazione nell'ex polo tessile di Airola". Cimitile ha auspicato, infine, che all'inizio di settembre riparta il Tavolo di lavoro attivato presso il Ministero affinche' si possa favorire, in un clima di collaborazione istituzionale, una soluzione di reindustrializzazione per Airola, comprendendo quale possa essere il sostegno pubblico ad eventuali iniziative di sviluppo e considerando che in tempi strettissimi si concludera' la procedura degli ammortizzatori sociali a favore dei lavoratori.

 


Borsa in tempo reale

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information