Momenti di tensione questa mattina a Prata Principato Ultra dove un sacerdote, don Giovanni Noto, è stato picchiato, rapinato e minacciato con un coltello. L'episodio si è verificato in un centro di riabilitazione, proprio di fronte alla basilica dell'Annunziata, dove il parroco 75enne ha il suo ufficio.

Due uomini, armati, hanno fatto irruzione. Prima hanno minacciato don Giovanni, che ha tentato di reagire, e poi l'hanno colpito alla testa, forse con una pietra, prima di fuggire via con la refurtiva. Immediato è scattato l'allarme. Il sacerdote è ricoverato presso l'ospedale "Moscati" con una profonda ferita alla testa. I Carabinieri stanno tentando di rintracciare i malviventi.





Leggi anche:


Borsa in tempo reale

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information