Errore
  • DB function failed with error number 145
    Table './CAMPANIANOTIZIE/jos_vvcounter_logs' is marked as crashed and should be repaired SQL=SELECT MAX(time) FROM jos_vvcounter_logs
  • DB function failed with error number 145
    Table './CAMPANIANOTIZIE/jos_vvcounter_logs' is marked as crashed and should be repaired SQL=INSERT INTO jos_vvcounter_logs (time, visits, guests, members, bots) VALUES ( 1594022126, 1361, 1292, 0, 69 )

SOLOFRA - Tempo di bilanci per l'associazione T.e S.I. (Tutela e Sviluppo Integrato) di Solofra. Il considerevole successo di pubblico al convegno 'Ripensare il piano Asi: è pubblico interesse!' (Solofra, 1 febbraio 2013) e i tanti attestati di merito riconosciuti al lavoro dei tecnici aderenti all'associazione, spingono TeSI a proseguire nel lavoro del solco già scavato con la presentazione della proposta di rielaborazione degli assetti territoriali.

Così in una nota: "Soddisfatti della forte partecipazione e del grande interesse mostrato dagli operatori economici intervenuti  - si legge - l'associazione TeSI si ritiene soddisfatta dei risultati ottenuti, che hanno portato a dare dei tempi certi sulla variante al piano Asi. Infatti, il presidente del consorzio di sviluppo industriale, Belmonte, ha annunciato trenta giorni per completare il piano e l'adozione entro l'estate. Inoltre, è stata chiara la posizione del Sindaco di Solofra, Vignola, che ha ribadito l’importanza della diversificazione delle attività produttive e il completamento della filiera nonché del frazionamento degli opifici esistenti, confermando l’importanza strategica del distretto di Solofra. L’associazione, visto l’esito di tale iniziativa, invita i soggetti interessati a continuare su questa strada e chiede all’amministrazione comunale di chiarire la situazione circa la delocalizzazione delle aziende esistenti nel perimetro urbano nell’ottica di predisporre quanto di competenza per dichiarare costituito l’assetto dell’area industriale e valutare in via definitiva le potenzialità territoriali del nostro nucleo produttivo. I lavori dei tecnici di TeSI, su questo tema, continueranno con grande impegno e spirito comunitario divulgando il documento di sintesi contenente le proposte redatte, raccogliendo adesioni e continueranno ad operare sul territorio, in sinergia con gli Enti sovraordinati e l’amministrazione pubblica locale, promuovendo ogni iniziativa atta a creare le condizioni per lo sviluppo", conclude la nota.

In tal senso, si comunica ai portatori di interesse, infine, che è attivo il portale web del Convegno 'Ripensare il Piano Asi: è pubblico interesse!' agli indirizzihttp://ripensareilpianoasi.blogspot.it e ripensareilpianoasi.tk. Qui gli interessati avranno la possibilità di scaricare tutti i documenti e gli atti del convegno, il documento di sintesi di TeSI, interagire con gli associati e rivedere online le immagini video degli interventi del Convegno.

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information