PIETRASTORNINA. Nella mattinata di oggi, presso la sede della Comunità Montana “Partenio - Valle Lauro”, un gruppo composto da circa 35/40 ex lavoratori a tempo determinato della preesistente comunità montana del Montedonico Tabucco (tutti della zona del nolano e il cui contratto è scaduto il 31.12.2011) si è radunato dinanzi la sede del citato ente locale, onde chiedere spiegazioni circa il mancato rinnovo del loro contratto di lavoro in relazione alle esigenze dell’antincendio boschivo per l’estate 2012 (secondo quanto sarebbe stato loro promesso nel precedente mese di aprile dai dirigenti dell’ente montano).

Dopo esser stati ricevuti dai responsabili amministrativi e dal Presidente stesso della Comunità, attesa l’assoluta mancanza di prospettive lavorative motivate dalla carenza di fondi da cui attingere, i manifestanti decidevano di costituirsi in presidio permanente presso quell’ente montano, al fine di stimolare una futura decisione degli organi di governo della Comunità e/o della Giunta Regionale campana.

La situazione dell’ordine pubblico è sempre stata regolare e senza incidenti, grazie anche al pronto intervento assicurato dai militari della locale Stazione Carabinieri che, grazie anche alle mediazioni svolte, avrebbero convinto gli operai a non rimanere in loco. I lavoratori si sarebbero quindi accordati per radunarsi direttamente nella mattinata di mercoledì 18.07.2012 presso il Comune di Mercogliano, ove si svolgerò un nuovo vertice del direttivo della Comunità montana, appositamente fissato per la problematica in parola.





Leggi anche:


Cerca in google

 

InfoJobs - 300x250_IJIT_blue

Borsa in tempo reale

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information