E' dedicato ai ''Viaggi di Ulisse'' il nuovo spettacolo di Nicola Piovani, che debutta a Ravello (Salerno), nella serata finale del lungo Festival 2011, tutto snodatosi intorno al motivo conduttore - non a caso - del Viaggio. Domani, alle ore 21,45, sul palcoscenico del Belvedere di Villa Rufolo,

 andra' in scena il concerto mitologico per strumenti e voci registrate scritto e diretto dal maestro romano che dal 1968 ha prodotto musica per piu' di centocinquanta film, collaborando con Fellini, Bellocchio, Monicelli, i Taviani, Moretti, Tornatore, Benigni. ''Viaggi di Ulisse e' un racconto in musica, per strumenti che si concertano con voci registrate - spiega Piovani - I temi del racconto sono le emozioni che mi hanno lasciato le letture e l'immaginazione di alcuni viaggi di Ulisse, personaggio vecchio di tre millenni, figura di un fascino e di una meraviglia ancora oggi indecifrabili". "Con la musica strumentale, ovviamente, non raccontiamo -sottolinea Piovani- i fatti che solo la parola puo' descrivere. Ma la musica puo' tentare di materializzare la commozione che quei fatti ancor oggi ci suscitano''.





Leggi anche:


 

234x60_promo

Film in sala

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information