Torna anche quest’anno la Festa della Pizza di Castel San Lorenzo, una tre giorni – dal 26 al 28 agosto – in cui tornano a rivivere le tradizioni della pizza paesana, del Viccio ca’ pummarola e formaggio locale, dei cibi e delle usanze culinarie tipiche del borgo medievale. La manifestazione – giunta alla sua 9a edizione consecutiva – rappresenta un’occasione imperdibile per dare visibilità non solo alle aziende locali e ai maestri della pizza, ma anche a chi vuole usufruire della manifestazione per promuovere i propri prodotti e/o servizi. La Festa della Pizza nasce nel 2006 e con il trascorrere degli anni – nel corso dei quali le presenze si sono raddoppiate – ingloba anche le tradizioni contadine, dando vita a un binomio perfetto, qual è quello fra la pizza intesa come dieta mediterranea e le tradizioni gastronomiche castellesi. La scorsa edizione ha avuto un notevole riscontro, facendo registrare numerose presenze. Obiettivo di quest'anno è raddoppiare quest'ultime, favorendo il turismo nelle zone interne del Cilento. Location per la kermesse sarà il centro storico, tra Piazza Umberto I° e Piazza G. Sabetta, dove si snoderà un percorso tematico nel quale i visitatori troveranno una serie di locande gastronomiche e forni a legna. Tutte le sere locande e stand gastronomici permetteranno ai visitatori di degustare le pietanze tipiche del posto e, ovviamente, il piatto principe della manifestazione: la pizza. Durante la giornata di domenica gli stand resteranno aperti anche a pranzo, per consentire a turisti e visitatori di godersi la festa a 360 gradi. Nel corso delle edizioni passate la Festa della Pizza ha ospitato vari gruppi, nonché personaggi noti del mondo dello spettacolo. Il programma dell'edizione 2016 prevede tre serate ricche di cultura e divertimento, con tante novità, piccoli artisti locali, musica cilentana con il Maestro Angelo Loia ed altri gruppi della tradizione, multietnica con i Senegal Band e l'immancabile partecipazione di celebrità televisive. Folto il programma di appuntamenti musicali. Si parte venerdì 26 agosto con lo spettacolo del “Triotarantae”, si prosegue il 27 agosto con Picarielli e il 28 con Angelo Loia. Novità assoluta di quest’anno, sabato 27 agosto, a partire dalle 22:30, in Piazza Umberto I, un flash mob di sensibilizzazione alla rianimazione cardiopolmonare. Nella giornata conclusiva inoltre, a partire dalle 14, si svolgerà la 2a edizione di “Selfie Run”, che consisterà nel girovagare per le strade del borgo scattando dei selfie oppure facendosi fotografare da altri. A conclusione della manifestazione verrà premiata la foto più bella. In palio un viaggio per 4 persone in Italia o in Europa. L’evento rappresenta un momento di aggregazione cittadina molto importante. Il popolo castellese, infatti, da sempre partecipa con grande entusiasmo e attivamente. La kermesse enogastronomica è organizzata dall’associazione Margherita, presieduta da Pasquale Pepe.

 

 





Leggi anche:


Cerca in google

 

stoccata.jpg

234x60_promo

Film in sala

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information