Jazz e sonorità brasiliane. Questi i fili conduttori del concerto che venerdì 17 vedrà sul palco de Il Moro di Cava de Tirreni la cantante Ana Flora (inizio ore 21,30, info e prenotazioni: 0894456352). Con lei un sestetto di straordinari musicisti composto da Amedeo Ariano alla batteria, Angelo Carpentieri alla chitarra, Alessandro La Corte alle tastiere, Robertino Bastos percussioni e Jerry Popolo al sax. La carriera artistica di Ana Flora inizia in Brasile. Le sue doti vocali di Ana vengono sfruttate e migliorate grazie a quella palestra naturale che sono i locali dove si suona samba, bossa che fanno della musica latino-americana uno dei generi più apprezzati. Le inclinazioni al jazz completano il quadro. Una tournée all'estero la porta in Italia dove sbarca al Festival dei Due Mondi di Spoleto: la sua esibizione non passa inosservata, e nel 2001 Franco Tanasi dj, musicista e produttore decide di provinarla e produrla. Partecipa così al Festivalbar 2002 con il brano Paraiso do mundo. Il brano viene utilizzato per gli spot Wind e per il 50º anniversario della Rai. Nel 2004 raggiunge le vette delle classifiche europee con Cores. Il 2007 la vede al fianco di Mario Venuti con il singolo Fortuna, che dà il titolo al suo primo album. Nel 2011 Ana Flora ritorna con un nuovo album, Poetica, anticipato dal singolo A Rosinha, cantato in duetto con Fabio Concato (che musicalmente l'adora). Brano che assieme agli standard della musica brasiliana non mancherà nel concerto di venerdì al Moro.





Leggi anche:


Cerca in google

 

234x60_promo

Film in sala

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information