L’emergenza sanitaria per il Coronavirus non ferma la cultura. Il Comune di Napoli non rinuncia al Maggio dei Monumenti che è stato ripensato e riadatto allo stile di vita imposto dal Covid-19. E così anche quest'anno, la cultura a maggio sarà protagonista seppur in forma diversa. Gli appassionati, napoletani e non, potranno godersi le iniziative culturali sui canali social dell'assessorato alla Cultura del Comune (Fb e Instagram). Si parte il 2 maggio per concludersi il 31. Il tema scelto è "Giordano Bruno 20/20: la visione oltre le catastrofi". L'evento culturale sarà aperto da un "doveroso e sentito" omaggio al filosofo e cittadino onorario di Napoli, Aldo Masullo, scomparso nei giorni scorsi: con interventi in video del ministro Manfredi, del sindaco Luigi de Magistris, dell'assessore Eleonora De Majo e di Nuccio Ordine, ordinario di Letteratura italiana all'Università della Calabria che interverrà con una lectio dal titolo 'La filosofia come maniera di vivere: Masullo lettore di Bruno".

 

 





Leggi anche:


 

234x60_promo

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information