Dopo una serie di interruzioni e rinvii, dovuti all’emergenza roghi, riprende l’Estate Medicea, la rassegna di eventi culturali e artistica voluta dall’amministrazione comunale di Ottaviano. La prossima manifestazione si terrà lunedì 24 luglio a partire dalle 20 presso il Palazzo Mediceo, con la presentazione della trilogia di libri “Storie di autismi” e, a seguire, lo spettacolo “Quotidiane ispirazioni”. Alla presentazione dei libri, pubblicati dalla Irfid, Istituto per la ricerca, la formazione e l'informazione sulle disabilità, interverranno le curatrici Rosa Ascione e Maria Villani, insieme al direttore scientifico della Irfid, Giovanni Guazzo. “Quotidiane ispirazioni”, lo spettacolo che si terrà a seguire, è un viaggio di musica e parole tra le grandi e varie eredità artistiche di Napoli: da Viviani a Troisi, passando per Carosone e Pino Daniele. Prodotto dal Teatro Nest, è interpretato da Francesco Di Leva e Adriano Pantaleo per la regia di Giuseppe Miale Di Mauro, con l’accompagnamento musicale di Emanuele Ammendola. “Gli incendi nel territorio del Parco Vesuvio ci hanno costretto a rimandare alcuni eventi. Ma l’Estate Medicea continua e Ottaviano deve ripartire: con queste manifestazioni riprendiamo a vivere il territorio nel migliore dei modi”, spiega il sindaco Luca Capasso.





Leggi anche:


Cerca in google

 

 

stoccata.jpg

 

234x60_promo

Film in sala

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information