Torna ad Ottaviano la “Sagra di San Giovanni”, l’evento che valorizza gli antichi sapori, lo spettacolo ed il folklore e che si tiene nell’omonimo quartiere della cittadina vesuviana. L’appuntamento è per il prossimo week end: 23,24 e 25 giugno. La manifestazione, che beneficia del patrocinio del Comune di Ottaviano, è stata organizzata dal comitato della Parrocchia “San Giovanni Battista – San Lorenzo Martire” con il parroco Savino Simone. Si comincia venerdì 23 alle 20,30 con la cerimonia di apertura. I più piccoli saranno protagonisti con il coro dell’Istituto “Mimmo Beneventano”, subito dopo il tenore Aniello Sepe si esibirà in canzoni melodiche napoletane e, infine, ci sarà l’esibizione della scuola di ballo Le.Pi. dance club. Sabato 24 spazio alla rivisitazione del repertorio di Massimo Ranieri con lo spettacolo “Viva le donne”. Domenica, infine, tocca alla musica folk e al live di Edison D’Alessandro, vincitore di “Tu si que Vales”. A presentare la tre giorni di musica sarà Gino Aprile. Accanto allo spettacolo, gli “antichi sapori”: le polpette, la montanara,i fiori di zucca fritti e i classici panini.





Leggi anche:


Cerca in google

 

 

stoccata.jpg

 

234x60_promo

Film in sala

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information