A Casalnuovo, la “Magik Eventi”, in collaborazione con la “Fondazione Vassallo” e con il patrocinio del Comune di Casalnuovo di Napoli, presenta la prima campana dello spettacolo “Il sindaco Pescatore”, monologo di Dario Vassallo ed Edoardo Erba interpretato da Ettore Bassi con la partecipazione degli studenti del Liceo Vittorio Imbriani, sezione teatrale. Lunedì 3 Aprile, ore 21, in scena lo spettacolo per la prima Campana. L’evento sarà preceduto da un dibattito al quale parteciperanno il sindaco di Casalnuovo Massimo Pelliccia, il Vescovo di Acerra Monsignor Antonio Di Donna, don Luigi Merola e il Presidente della “Fondazione Vassallo” Dario Vassallo, la consigliera metropolitana Katia Iorio. «Il senso di questa importante iniziativa è quella di riunire sotto il tema della buona politica tutti i sindaci, gli amministratori e gli esponenti della società civile che sentono il dovere di mettersi al servizio del proprio territorio, garantendo la tutela dei luoghi e dei cittadini». Cosi in una nota stampa il sindaco di Casalnuovo Massimo Pelliccia. «Angelo Vassallo è l’esempio più evidente di come un sindaco possa farsi carico del bene comune anche a discapito della propria vita. Con questo spettacolo lo ricordiamo e ripartiamo da Casalnuovo per difendere le eccellenze e far camminare sulle nostre gambe le sue idee». «Come ogni anno abbiamo deciso di dedicare una giornata alla legalità. Con lo spettacolo “Il sindaco Pescatore” portiamo anche sui nostri territori l’esempio di un uomo come tanti, che ha avuto il coraggio di difendere la sua terra, sacrificando anche la sua vita. In un momento come questo – ha ribadito la promotrice dell’evento Katia Iorio, consigliera provinciale di Città Metropolitana con deleghe allo Sport, ai Giovani e alle Pari Opportunità -, in cui la disaffezione alla politica la fa da padrone intendiamo far tornare al centro del dibattito temi quali la lotta alla criminalità, la giustizia sociale e la buona politica». «In una Regione così colpita da corruzione e mala politica raccontare la vita di Angelo nel proprio Comune significa che si sta percorrendo una nuova strada che porterà buoni frutti per il territorio e per i casalnuovesi. E' in atto un cambiamento culturale – ha dichiarato Dario Vassallo presidente della Fondazione che porta il nome del fratello -. Per questo motivo ringrazio l’amministrazione guidata da Massimo Pelliccia per il sostegno e per aver dato voce a temi così sensibili».





Leggi anche:


Cerca in google

 

 

stoccata.jpg

234x60_promo

Film in sala

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information