Si chiamerà “Beefana street food” e sarà il primo evento promosso dall'Amministrazione comunale di Casoria, in partnership con i commercianti locali, per il 2017. Un festival di sapori e spettacoli musicali che coinvolgerà l'intera cittadinanza, con tre giorni di show e stand enogastronomici tutti in pieno centro, a via Principe di Piemonte, nel tratto che va da via Marconi a via De Gasperi, per l'occasione chiuse al traffico. Si partirà venerdì 6 gennaio con lo spettacolo di Lino D'Angiò, imitatore, cabarettista e attore napoletano seguitissimo nelle sue incursioni in TV, che si esibirà in un "one man show" all'insegna della risata con tutti i suoi personaggi più famosi, dal presidente De Laurentiis al Cardinale Sepe. Sabato sarà invece la volta del grande calcio, con la proiezione a partire dalle 20,00, su di un maxi schermo allestito in strada per l'occasione, del match di serie A Napoli-Sampdoria. La kermesse si concluderà domenica, con lo spettacolo, alle ore 20,30, di Antonio Fiorillo, altro volto noto del piccolo e grande schermo, attore comico di successo e casoriano doc. Durante la tre giorni ci saranno artisti di strada, gonfiabili e giostrine, con esibizioni di scuole di danza del territorio, vocalist e dj set. «Restituiamo la città ai casoriani - commenta il sindaco di Casoria, Pasquale Fuccio -, un evento questo dell'Epifania che farà da apripista, sarà infatti il primo di una lunga serie di iniziative in città. Vogliamo una Casoria godibile in ogni sua forma ed espressione, una città quanto più possibile pedonale. Valorizzeremo le vie del paese e l'economia locale, grazie ad un accordo con i commercianti del centro, che hanno già dato la loro disponibilità e che chiedono al Comune la giusta attenzione, quell'attenzione per troppo tempo negata». «Siamo al lavoro da sei mesi senza fermarci un attimo per ridare a Casoria il ruolo di primo piano che merita nell'area a nord di Napoli - aggiungono il vicesindaco Marianna Riccardi e gli assessori Fabio Esposito (Polizia municipale) e Antonio Ricciardi (Attività produttive) -. Il nostro compito è accelerare i processi amministrativi e rilanciare lo sviluppo della città - spiegano -, creando le condizioni per iniziative che incentivino il commercio e, nel contempo, offrano occasioni di svago e relax ai cittadini. Continueremo su questa strada perché Casoria smetta di essere un quartiere dormitorio appendice di Napoli e conquisti un parte da protagonista sulla scena dell'hinterland partenopeo».





Leggi anche:


Cerca in google

 

 

stoccata.jpg

 

234x60_promo

Film in sala

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information