Errore
  • DB function failed with error number 145
    Table './CAMPANIANOTIZIE/jos_vvcounter_logs' is marked as crashed and should be repaired SQL=SELECT MAX(time) FROM jos_vvcounter_logs
  • DB function failed with error number 145
    Table './CAMPANIANOTIZIE/jos_vvcounter_logs' is marked as crashed and should be repaired SQL=INSERT INTO jos_vvcounter_logs (time, visits, guests, members, bots) VALUES ( 1594741032, 658, 612, 0, 46 )

A distanza di un anno esatto felona e sonora riapre i battenti e sulla scorta del felice proemio che lo scorso anno, sancì ufficialmente il battesimo della kermesse, si appresta a perfezionare il fortunato connubio tra natura e cultura. L’associazione culturale “PETTI PENDI” (in collaborazione sinergica con “AREA PENTRA e l’amministrazione comunale del comune di Castello del Matese), si accinge dunque a sbrogliare gli ormeggi e a volgersi in dirittura di nuovi orizzonti, sempre tesi alla valorizzazione -sensibilizzazione della risorsa montagna.

L’evento in questione promette una “due giorni” piena e diversificata.Il raduno presso il rifugio di Pozzacchio ( 1400 slm) è previsto per il giorno 13/08 alle ore 14:00.

Alle ore 15:00 l’ouverture della kermesse sarà incarnata dall’escursione tra boschi e visita al Belvedere, l’incanto naturalistico di questi luoghi sarà ulteriormente impreziosito dalla risonanza acustica dei MANDALA TRIO che offriranno un concerto di musica tradizionale celtica.Alle 20:00 il ritorno presso il rifugio di Pozzacchio dove è prevista una degustazione gastronomica.Alle ore 21:30 l’avvenenza della notte in montagna fornirà gli elementi scenici e sarà cornice e palco di performance teatrali.Alle ore 22:30 la suggestione teatrale si assopirà per accondiscendere alla magia silente che fluisce dall’osservazione degli astri in alta quota. (saranno disponibili telescopi e video-proiezioni a cura dell’associazione astrofili aurunca).

I chiarori Matesini che vidimeranno le luci del 14, porgeranno i saluti alle attività di una giornata altrettanto copiosa .

Alle ore 10:30 esordirà, ESPLORA LA NATURA: un vero e proprio percorso sensoriale,un viaggio sollevato dal peso dei bagagli, un tragitto immaginifico fatto di suoni, profumi ed immagini delle montagne.A seguire, gli “Arcieri del Matese” si cimenteranno in una dimostrazione didattica di tiro con l’arco.Sarà possibile inoltre praticare sport outdor ed ecodinamici di vario genere e sarà allestita una mostra-workshop fotografica estemporanea.Alle ore 13:30 infine il Matese sarà protagonista in tavola,la Kermesse infatti si concluderà all’insegna del sapore, con l’allestimento di un ricco banchetto.






Leggi anche:


234x60_promo

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information