“Echi dal Mito”, l’evento culturale ideato dall’Ar.eCa. S.C.a.r.l. e promosso dalla Provincia di Benevento, ha raggiunto i suoi obiettivi: trecento visitatori hanno scelto di passare i weekend di luglio alla Rocca dei Rettori.Sono stati infatti 6 gli appuntamenti organizzati da Ar.eCa. in collaborazione con la Provincia, che ha reso possibile l’apertura straordinaria del maestoso monumento longobardo-rinascimentale. Il fortunato connubio tra visita guidata e panorama mozzafiato di Benevento ha fatto parlare di sé: si sono registrati arrivi di turisti anche dalla Puglia. Il percorso "I Segreti della Rocca" ideato dall’Ar.eCa è riuscito a catturare la curiosità dei più piccoli, infatti nell’ultimo appuntamento di luglio sono stati registrati venti bambini. La visita resa sempre più affascinante e misterioso ha saputo svelare tutti i segreti e le caratteristiche del monumento, simbolo nel corso dei secoli del potere, ma anche dei conflitti e delle lotte popolari. Del resto quelle antiche pietre nascono ancora molti misteri che risalgono anche a 2.500 anni or sono. Oltre alla torre di vedetta longobarda, la visita scopre i resti di necropoli orientalizzanti e successivamente sannite, un tratto dell’acquedotto d’età augustea praticamente “inglobato” nelle fondazioni, e tutto il percorso è avvolto da un’aura di fascino che emana dal castello, da ogni solco delle pietre che la compongono, permettendo di vivere cultura, storia, archeologia, ed emozioni lontanissime nei secoli e sempre presenti.





Leggi anche:


Cerca in google

 

 

stoccata.jpg

234x60_promo

Film in sala

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information