E' disponibile online il nuovo ed interessantissimo e-book di Giacinto D'Urso "Il disturbo traumatico da stress: il doppio ruolo del sonno", edito da Passerino Editore. Una lettura molto istruttiva che parla dei disturbi derivanti dall'eccessiva esposizione allo stress e del ruolo fondamentale che una buona qualità del sonno gioca nella partita per preservare la salute.
Il disturbo post traumatico da stress è una patologia di cui è noto l'agente eziologico: il trauma che risulta di difficile diagnosi, per la vastità del quadro sintomatologico e le ampie zone di sovrapposizione con altre malattie e disfunzioni. Il personale militare in combattimento, infatti, è sottoposto a un insieme complesso ed articolato di stress tipici, in gran parte sconosciuti ai civili. Questi eventi si traducono in una varietà di risposte somatiche ed emotive che non corrispondono pienamente alla costellazione dei sintomi osservati normalmente nel Disturbo Post Traumatico da Stress (DPTS). L’analisi si riferisce esclusivamente alle forze armate americane che, per prime, hanno sviluppato una intensa attività di studio sui disturbi psichiatrici, potendo contare su di una vasta popolazione di veterani. Nel corso della ricerca è stato verificato che il campione dei malati esaminati lamentava una scarsa qualità del sonno che, come noto, promuove il processo di estinzione della paura e il conseguente processo di omeostasi dell’organismo degli individui sani. Esaminati gli esiti degli esami di Risonanza Magnetica funzionale (f RMN) e di PET, dove a stimoli sensoriali correlati ad esperienze traumatiche corrispondono attivazioni elettro neurologiche e metaboliche di ben precise aree corticali e sottocorticali del nostro sistema nervoso centrale, è emerso che la carenza di sonno contribuisce all'insorgere del disturbo oltre esserne sintomo. Tale carenza contribuisce, inoltre, ad un deficit metabolico ed a un depauperamento delle risorse psicologiche che determinano il progressivo peggioramento del quadro clinico del soggetto. In particolare, la disamina dei dati rilevati dalle ricerche condotte sui veterani rende quindi possibile avanzare l’intrigante ipotesi di un doppio ruolo del sonno nel Disturbo Post Traumatico da Stress e le possibili soluzioni organizzative da poter attuare durante la preparazione e la condotta di una operazione militare nonché all’atto del rientro in Patria, al fine di poter prevenire e monitorare l’eventuale insorgere del disturbo e porre in essere un efficace follow up del personale, indicando possibili terapie e ndoe nuove frontiere della ricerca in tale complesso settore. Il Dott. Giacinto D’URSO è un Ufficiale dell’Esercito Italiano in servizio presso lo Stato Maggiore della Difesa ove è impiegato nel settore della gestione delle Risorse Umane. Ha frequentato la prestigiosa Scuola Militare “Nunziatella” di Napoli e ha conseguito la laurea in: Scienze Politiche; Scienze Diplomatiche e Internazionali; Giurisprudenza; Psicologia ed i seguenti Master Universitari di I Livello: Diritto Umanitario Internazionale; Criminologia; Scienze Investigative e della Sicurezza; Gestione e Amministrazione delle Risorse Umane.





Leggi anche:


Cerca in google

 

234x60_promo

Film in sala

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information