Non ci sono solo notizie negative nel periodo dell’emergenza sanitaria: in un’unica nel reparto di ginecologia ed ostetricia dell’ospedale Umberto I di Nocera Inferiore ci sono state sette nascite. “È un segnale di speranza - commenta il sindaco Manlio Torquato - Questa notizia ha un valore simbolico in un fase così critica per tutti noi”. Nel presidio di viale San Francesco, nel reparto di malattie infettive, c’è ancora chi combatte la sua battaglia contro il Covid-19, che sembra aver dato una piccola tregua rispetto ai giorni scorsi, ma nell’Agro nocerino continuano a registrarsi nuovi contagi, nonostante le restrizioni stringenti adottate dalle istituzioni. A Nocera Inferiore c’è anche un vigile urbano risultato positivo. “Si tratta - dice Torquato - di un agente che ha lavorato fino all’8 marzo scorso. Si trova a casa e le sue condizioni sono discrete. Solo per eccesso di doverosa cautela abbiamo richiesto la messa in quarantena ed il tampone per due suoi colleghi e per altre due assistenti sociali che hanno avuto contatti diretti con lui”.

 

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information