La squadra mobile della questura di Salerno ha sequestrato un chilo di cocaina a Nocera Inferiore. La droga era nascosta tra i mobili di una camera che era nella disponibilità di un uomo, che è stato successivamente arrestato. Inoltre gli agenti hanno rinvenuto anche un bilancino di precisione e banconote di vario taglio per oltre 10mila euro e vari effetti cambiari superiore a 15mila euro, ritenuti il provento dell'attività illecita.

La droga sequestrata era ancora composta in grosse pietre, che sarebbero poi state sottoposte al taglio per moltiplicare la quantità e ottimizzare i profitti. Tagliando da uno a tre la cocaina avrebbe potuto fruttare anche 90mila euro. L'uomo, accusato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, è stato condotto nella Casa Circondariale di Salerno, in attesa della convalida dell'arresto.

 

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information