Nella città di Salerno, la polizia di Stato, durante una serie di controlli amministrativi presso le attività di intrattenimento, ha rilevato alcune irregolarità in otto locali bar e di intrattenimento musicale. In particolare, sono stati eseguiti sei verbali ai titolari delle attività per aver in funzione l'impianto stereofonico oltre l'orario consentito dalle ordinanze, per un totale di 1.000 euro; un verbale per aver omesso di predisporre e trasmettere al Comune di Salerno la relazione di impatto acustico sulle emissioni sonore, per l'importo di 1.000 euro, e tre verbali per non aver esposto all'ingresso e all'interno del locale le apposite tabelle relative al tasso alcolemico delle bevande somministrate, per un importo di 400 euro. Inoltre, i gestori delle attività controllate sono stati invitati presso la questura di Salerno per l'esibizione di ulteriori autorizzazioni non mostrare durante il controllo.

 

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information