È in stato di fermo per omicidio Giuseppe Passariello, il padre della bimba di otto mesi arrivata morta e piena di lividi e ustioni all'ospedale Umberto I di Nocera Inferiore nel Salernitano (leggi l'articolo). Il decreto del magistrato è stato firmato dopo una giornata di interrogatori e di indagini. A dare una svolta al caso sarebbero state alcune dichiarazioni contrastanti rilasciate da lui e dalla moglie Imma Monti, indagata, durante gli interrogatori sabato notte.

Oggi proseguiranno i sopralluoghi all'interno dell'abitazione di Sant'Egidio del Monte Albino, sempre nel Salernitano, comune in cui la famiglia si era trasferita da qualche anno. Un episodio scioccante che ha destato rabbia e sconcerto in tutta la Campania.

 

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information