Armato di coltello minacciò e tentò di violentare una minorenne ma la vittima riuscì a fuggire. Un uomo di 37 anni, R.F. di Cosenza, ma residente a Vallo della Lucania è stato identificato e arrestato dai carabinieri diretti dal capitano Mennato Malgieri. I fatti risalgono al settembre del 2018 quando R.F., approfittando del buio ed utilizzando un coltello, voleva costringere una minorenne a subire atti sessuali. Ma la vittima aveva reagito prontamente ed era riuscita a fuggire.

 

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information