Nel Cilento per trascorrere una Pasquetta spensierata con i suoi amici, è morto per un tragico incidente Giovanni Toriello, 19enne di Bellizzi (Salerno). L'incidente nel pomeriggio di ieri, poco dopo le 18, quando il giovane ha attraversato i binari della stazione ferroviaria di Bellizzi senza accorgersi del sopraggiungere del Freccia Bianca 'Reggio Calabria - Roma'.

Il giovane si trovava sulla banchina in compagnia di amici per raggiungere la Costiera cilentana dove avrebbe trascorso la giornata di oggi. Dopo il primo ricovero all'ospedale di Battipaglia era stato trasferito, in serata, all'ospedale San Giovanni di Dio e Ruggi d'Aragona di Salerno, ma alle 3.45 di questa mattina è deceduto a causa delle lesioni riportate. Choc e sconcerto nella comunità. Lo stesso sindaco di Bellizzi, Mimmo Volpe, su Facebook ha voluto esternare il suo dolore. "Stamattina - ha scritto il primo cittadino - la città si era svegliata con un filo di speranza ma quel filo si è spezzato. Ora tanto dolore e rabbia. Nulla può riempire il dolore di un padre e una madre, di una famiglia intera, distrutti per una casualità del destino. Perdere il proprio figlio a 19 anni, non ci sono parole. Un forte abbraccio alla famiglia Toriello. La comunità si stringe tutta intorno a voi. Ciao Giovannino".

 





Leggi anche:


asips

Cerca in google

 

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information