Ritrovato in mare il corpo di un anziano. Il cadavere dell'uomo, residente a Santa Maria di Castellabate, nel Cilento, è stato recuperato dagli uomini della Guardia Costiera di Agropoli, diretta dal tenente di Vascello Gianluca Scuccimarri, nelle acque tra i Comuni di Castellabate e Agropoli. A dare l'allarme è stato un pescatore agropolese che aveva notato una piccola imbarcazione vuota in navigazione. Sul luogo della segnalazione è giunta una unità della Guardia Costiera che ha individuato e recuperato il cadavere. Secondo una prima ricostruzione dell'accaduto, l'anziano, appassionato di pesca, sarebbe stato colto da un malore durante una battuta di pesca e sarebbe quindi caduto in mare.





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information