Aggredisce il marito a colpi d'accetta e lo ferisce gravemente. E' accaduto la scorsa notte a Teggiano. La donna, 55 anni, sofferente psichica, in preda ad una crisi ha impugnato l'accetta ed ha colpito al capo l'uomo, 62 anni, mentre dormiva nel proprio letto. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della Compagnia di Sala Consilina che, dopo aver ricostruito l'esatta dinamica dell'episodio, hanno anche rinvenuto l'accetta dietro una porta dell' abitazione. L'uomo è con prognosi riservata nell'ospedale San Luca di Vallo della Lucania (Salerno) per aver riportato gravi lesioni e fratture craniche. La donna, invece, è stata sottoposta a trattamento sanitario obbligatorio in quanto già affetta, in passato, da gravi patologie psichiatriche.





Leggi anche:


Cerca in google

 

 

stoccata.jpg

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information