Sospetto caso di meningite all'ospedale Ruggi di Salerno. Questa mattina alle ore 6,30, si è presentata al pronto soccorso pediatrico una mamma di origine romena con un bambino di sette anni con febbre a 38,8, otalgia e nausea con vomito. Sospettando una forma di meningite, è stata chiesta visita infettivologica e, nel contempo, è stato attivato il protocollo del caso.

Confermata dallo specialista la sospetta meningite, il bambino è stato trasferito al reparto Malattie infettive del nosocomio salernitano, dove resta ricoverato in stato di osservazione. Del caso sono state informate subito anche le autorità sanitarie territoriali competenti per le procedure da adottare. Il bambino abita a Salerno.

 





Leggi anche:


Cerca in google

 

 

stoccata.jpg

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information