Aule troppo fredde, alunni in coperta disertano la lezione. E'accaduto ad Agropoli, nel Cilento, dove questa mattina gli studenti del liceo scientifico e classico "Alfonso Gatto", in segno di protesta hanno deciso di disertare le lezioni. Al centro della protesta, le bassissime temperature registrate all'interno delle aule. "Nei corridoi della scuola abbiamo registrato la temperatura di 7 gradi con un termometro professionale", spiega il rappresentante d'istituto degli alunni, Gabriele Panariello che aggiunge: "Nelle aule la temperatura era di 9 gradi". Nonostante le sollecitazioni alla Provincia di Salerno da parte del dirigente scolastico Fortunato Ricco, infatti, l'impianto di riscaldamento è rimasto in funzione dalla notte scorsa per dieci ore, troppo poche per riscaldare aule e corridoi. Così, gli studenti liceali, muniti di coperte, si sono recati al Palazzo di città di Agropoli dove hanno incontrato gli amministratori per chiedere alla Provincia un aumento delle ore di funzionamento dell'impianto di riscaldamento. "Se domani dovessimo registrare le stesse temperature, - conclude il rappresentante d'istituto degli alunni - diserteremo nuovamente le lezioni. L'impianto della nostra scuola è del tipo a 'battiscopa', e dovrebbe funzionare per l'intera giornata. La Provincia di Salerno deve garantire temperature adeguate nelle nostre aule".

 

 





Leggi anche:


Cerca in google

 

 

stoccata.jpg

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information