''Le imprese agricole dei comuni della provincia di Salerno, colpiti dalle piogge alluvionali dello scorso novembre, potranno usufruire delle provvidenze messe a disposizione dal Fondo di Solidarieta' Nazionale.

Abbiamo deciso di accogliere la richiesta della Regione Campania, relativa all'allargamento della delimitazione dei territori danneggiati. Perche' in questo modo contiamo di dare il giusto sostegno agli agricoltori colpiti da queste calamita'''. Lo dichiara in una nota il ministro delle Politiche agricole alimentari e forestali, Saverio Romano, dopo aver firmato il decreto, con il quale ha esteso la delimitazione dei territori danneggiati dalle piogge alluvionali, verificatesi tra l'8 e il 10 novembre 2010, ad alcuni Comuni appartenenti alla Provincia di Salerno. Nel dettaglio i Comuni interessati sono: Laviano, Contursi Terme, Colliano, Roscigno, Postiglione, Ottati, Castelcivita, Aquara, Sant'Angelo a Fasanella, Corleto Monforte, Sicignano degli Alburni, Monteforte Cilento, Sacco, Piaggine, Laurino, Stio, Sassano, Sanza, Montesano sulla Marcellana, San Pietro al Tanagro e Monte San Giacomo. In seguito alla firma del decreto in questione ''anche gli agricoltori di questi comuni potranno cosi' fare fronte ai danni subiti dalle strutture aziendali mediante i contributi assicurati dal Fondo di Solidarieta' Nazionale, previsto dal decreto legislativo 29 marzo 2004 n. 102''.





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information