Luigi Bisignani, il faccendiere indagato nell'ambito dell'inchiesta condotta dai pm Henry John Woodcoock e Francesco Curcio nota come P4 da giugno scorso agli arresti domiciliari, e' un uomo libero. A decidere la sua scarcerazione, sulla base dell'istanza dei suoi avvocati Fabio Lattanzi e Gianpiero Pirolo,

il gip del tribunale di Napoli. Bisignani, inoltre, dopo aver presentato istanza per il patteggiamento, e' in attesa di una decisione del gip Luigi Giordano sia per le accuse di aver utilizzato informazioni riservate fornitegli da Alfonso Papa, sia per il reato di associazione a delinquere.





Leggi anche:


Cerca in google

 

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information