Adriano Errichiello di 22 anni e' stato arrestato dalla polizia a Napoli con l'accusa di avere commesso diverse rapine ai danni di donne. Tre anni fa era stato arrestato per atti persecutori nei confronti dell'ex fidanzata appena 15enne. Probabilmente l'odio nei confronti del sesso femminile e' proseguito anche dopo l'arresto per atti persecutori.

Sarebbe diventato un rapinatore seriale: segue le donne, le picchia e poi le rapina. Luoghi prescelti per entrare in azione: zone poco frequentate, garage, ascensori. Secondo la polizia il giovane malvivente avrebbe compiuto almeno cinque rapine nell'arco di due giorni, tra il 19 e il 20 ottobre scorsi. Con lui avrebbero agito almeno due complici. Errichiello avrebbe ammesso solo due rapine sulle cinque contestategli.

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information