ERCOLANO - Per un posto di vendita ambulante di castagne, rissa con coltelli nel napoletano e un arrestato. Poliziotti sono intervenuti in via Benedetto Cozzolino, a Ercolano, dove un uomo, poi identificato per Michele Zeno, 48anni, brandiva due coltelli, minacciando padre e figlio intenti nella vendita delle castagne accanto al posto in cui vi era il suo banchetto di prodotti ortofrutticoli, castagne comprese.

'ambulante di castagne, facendosi scudo di una cassetta di plastica, ha tentato di schivare i colpi, mentre il figlio, tentando di disarmare l'uomo, e' rimasto ferito a una mano. Gli agenti hanno bloccato Zeno e le due vittime sono state medicate all'ospedale "Villa Betania", giudicate guaribili in 8 giorni. L'aggressore, che ha agito per mandare via la concorrenza dal posto che riteneva suo, al momento dell'arresto ha accusato un malore ed e' stato condotto prima in ospedale e poi al carcere di Poggioreale.

 





Leggi anche:


Cerca in google

 

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information