Due immigrati del Senegal sono stati arrestati dopo aver aggredito a pugni e calci i poliziotti che cercavano di impedire loro la vendita di borse contraffatte in piazza Carità. I due, Moussa Demba Diallo, 36 anni, ed Ibrhima Amadou Diallo, 35, avevano collocato a terra un lenzuolo bianco

- come fanno le decine di ambulanti abusivi che affollano via Toledo ed il centro di Napoli - e vi avevano collocato sopra le borse con "griffe" contraffatti. Gli agenti del commissariato Montecalvario li hanno avvicinati per controllare la merce ed i due sono fuggiti. Gli agenti li hanno inseguiti ed i due hanno reagito a calci e pugni. Dopo una colluttazione sono stati arrestati e la merce é stata sequestrata. I due immigrati del Senegal, che sono in possesso di permesso di soggiorno, saranno processati oggi con rito direttissimo.





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information