Sono tre turisti, due donne di Roma, di 60 e 54 anni, e un uomo di Napoli, di 52, le persone morte questa mattina. I tre viaggiavano a bordo della stessa auto, una Ford Mondeo. Secondo una prima ricostruzione dell'episodio, compiuta dagli agenti della Polstrada di Brugnato e dai Vigili del Fuoco della Spezia accorsi sul posto, il conducente

(il 52enne napoletano) avrebbe perso il controllo dell'auto la quale Š andata a schiantarsi contro una cuspide che delimitava il restringimento della corsia. In quel punto, infatti, al chilometro 98.500, poco dopo l'autogrill Magra Ovest, in direzione Sud tra i caselli di Santo Magra e Sarzana, sono in corso lavori di manutenzione. Nell'impatto la Ford si Š ribaltata; gli occupanti sono morti all'istante. All'origine dell'incidente forse un colpo di sonno o un malore. I Vigili del Fuoco della Spezia hanno impiegato oltre un ora per estrarre i corpi dalle lamiere. L'autostrada e' rimasta chiusa per un paio di ore ed e' stata riaperta al traffico solo alle 9.30.






Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information