E' stato trovato a Napoli, in un dirupo, il cadavere di uno studente. Antonio Barbatelli, vent'anni, ragazzo di buona famiglia, e' uscito di casa ieri alle 18 per andare a correre nel bosco di Capodimonte, ma non e' tornato a casa. La famiglia ha sporto denuncia questa mattina ai carabinieri per la sua scomparsa.

Una pattuglia a cavallo della polizia ha scoperto il corpo in un dirupo nel bosco e la salma e' stata recuperata dai vigili del fuoco. Rilievi della polizia scientifica e un'autopsia potranno chiarire la dinamica e le cause dell'accaduto.

 





Leggi anche:


Cerca in google

 

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information