Errore
  • DB function failed with error number 145
    Table './CAMPANIANOTIZIE/jos_vvcounter_logs' is marked as crashed and should be repaired SQL=SELECT MAX(time) FROM jos_vvcounter_logs
  • DB function failed with error number 145
    Table './CAMPANIANOTIZIE/jos_vvcounter_logs' is marked as crashed and should be repaired SQL=INSERT INTO jos_vvcounter_logs (time, visits, guests, members, bots) VALUES ( 1594466940, 1156, 1051, 0, 105 )

Un terribile incidente dalle tragiche conseguenze si è verificato questa notte a Giugliano, all’incrocio tra via I° Maggio e via Degli Innamorati. Lo spaventoso impatto è costato la vita a Federica Diana, una ragazza di appena 22 anni, del posto. La giovane viaggiava con due amiche a bordo di una Fiat 600 quando si sarebbe scontrata con una Fiat 500 L guidata da un giovane. Stando ad una prima ricostruzione fatta dai carabinieri della Compagnia di Giugliano, la vettura con a bordo Federica proveniva da via I° Maggio. All’incrocio non avrebbe rispettato lo stop. Da via degli Innamorati procedeva invece la Fiat 500 condotta da un ragazzo sempre del posto. A quel punto l’impatto sarebbe stato inevitabile. A favorirlo anche le condizioni del manto stradale, reso scivoloso dalla pioggia. La 600 è stata schiacciata rimanendo incastrata tra il muro di un’abitazione e l’altra macchina coinvolta nell’incidente. Sul posto i vigili del fuoco, che hanno dovuto operare per estrarre dalle lamiere del veicolo la giovane Federica, subito trasportata all'ospedale San Giuliano di Giugliano dai sanitari del 118. Ma purtroppo non è stato possibile salvarle la vita. È deceduta poco dopo al Pronto Soccorso per le gravi ferite riportate. Rimaste ferite anche le due amiche che viaggiavano con lei: una di loro è ricoverata con una frattura alla spalla, l’altra è stata dimessa questa mattina. La Procura al momento non ha disposto l’esame autoptico sulla salma della ragazza deceduta. I militari dell’Arma hanno posto sotto sequestro i due veicoli per effettuare i dovuti rilievi. Ma le indagini sono comunque in corso per accertare le responsabilità del caso.





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information