La notte scorsa l’istituto superiore per ragionieri e geometri ‘Vilfredo Pareto’ di località Arco Felice, a Pozzuoli, è stato preso di mira dai vandali che hanno inondato la struttura con della creolina. Il raid ha costretto al blocco delle attività didattiche e progettuali per l’intera giornata in quanto l’atrio ed i corridoi ai piani superiori di tutta la struttura che ospita circa 1500 allievi tra indirizzo economico, geofisico e sportivo, sono rimasti inagibili per diverse ore. Sull’episodio, l’ennesimo che si verifica in una scuola flegrea da inizio anno, è stata aperta un’indagine dalle forze di polizia che hanno svolto in mattinata i sopralluoghi. Per il ‘Pareto’ si tratta del terzo episodio di blocco forzato delle lezioni per un caso di vandalismo notturno. Il primato negativo, però, tocca all’istituto ‘Virgilio’ che in due mesi è stato costretto a fermare la didattica per ben quattro volte a causa di incursioni notturne. Altri istituti colpiti dai vandali, sempre nell’area flegrea, il ‘Tassinari’, il ‘Majorana’ ed il ‘Seneca’ di Bacoli. Per tutti questi episodi sono tuttora in corso indagini di Polizia e Carabinieri.

 

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information