Un altro caso di meningite torna ad allarmare il Napoletano. Dopo il caso dello studente del liceo Miranda di Frattamaggiore ricoverato in rianimazione all’ospedale Cotugno, un nuovo caso è stato registrato a Napoli in una scuola elementare del Vomero che vede coinvolta un’insegnante. Immediatamente è scattata la profilassi per tutti i piccoli studenti che possano aver avuto contatti con la maestra, ma la preoccupazione dei genitori riguarda soprattutto la mancata chiusura della scuola vomerese. Anche se si tratta di un’infezione batterica da ‘Haemophilus influenzale di tipo b’ e non del più temuto meningococco, le mamme della scuola Piscicelli hanno comunque espresso paura e forte preoccupazione e in molte, come accaduto anche per il liceo di Frattamaggiore, hanno scelto di mandare i figli a scuola.

 

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information