I carabinieri della stazione di Marigliano, insieme ai loca­li forestali e a que­lli del Nucleo Cinof­ili di Sarno hanno denunciato per macellazione abusiva un 45­enne del posto e un 59enne di Cicciano. I militari li hanno sorpresi nel seminterrato di un’abitazione del più giovane me­ntre macellavano carni senza alcuna auto­rizzazione. Sequestrati ben 200 chili di carne suina in cattivo stato di conservazione, att­rezzature per il tag­lio ed il confeziona­mento. Sotto sequest­ro anche due suini vivi pronti per la mace­llazione ed il locale stesso.

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information