Pin It

Si fanno sempre più serrati i controlli degli agenti dell’unità operativa per la tutela delle emergenze sociali e dei minori e i vigili urbani di Chiaia volti al contrasto del consumo di sostanze alcoliche da parte di minori, monitorando i luoghi di ritrovo dei Baretti di Chiaia, del Vomero e del centro storico di Napoli. In particolare sono stati intercettati 11 minorenni intenti a consumare alcolici nelle piazze del Vomero e del centro. Di questi ragazzi la maggioranza, sette giovanissimi, erano minori dei 16 anni. A seguito di accertamenti e verifiche sono stati individuati e denunciati due supermercati in prossimità di piazza Medaglie d’Oro che avevano venduto alcolici a minori di 16 anni. Nelle adiacenze di piazza del Gesù, tra via dei Carrozzieri e via Monteleone, sono stati individuati altri due locali di cui uno aveva venduto alcolici a un minore di anni 16: il titolare è stato denunciato mentre il secondo locale è stato sanzionato con una multa per aver venduto birre a due minori di 18 anni. Tutti i giovani sono stati affidati ai genitori che sono stati informati dei fatti e diffidati a vigilare sulla condotta dei ragazzi.

 

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information