A. D. C., napoletano di 34 anni, è stato arrestato per maltrattamenti in famiglia, atti persecutori e minacce gravi. Stanotte gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale sono intervenuti in via Buonocore a Napoli per una lite familiare. Giunti sul posto, i poliziotti hanno trovato un uomo che stava inveendo con insulti e minacce all'indirizzo dell’abitazione della suocera dove si erano trasferiti la moglie ed i figli minori, in seguito ad un ennesimo litigio avvenuto ad inizio mese.

 

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information