R. G., 36enne napoletano con precedenti di polizia, è stato arrestato dagli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale e del Commissariato di Castellammare di Stabia che hanno eseguito un'ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal GIP del Tribunale di Napoli su richiesta della locale Procura della Repubblica. L’uomo, in esito a un'attività investigativa, è ritenuto responsabile di due rapine, commesse nel marzo dello scorso anno, avvenute in danno di due farmacie di via Epomeo e del parco San Paolo. Le indagini, partite dalle indicazioni fornite dalle vittime e grazie all’analisi delle immagini dei sistemi di videosorveglianza degli esercizi commerciali, hanno consentito di individuare il presunto autore che, impugnando una pistola, si era fatto consegnare l’incasso. L’uomo, inizialmente resosi irreperibile, dopo alcuni giorni di ricerche è stato bloccato a Castellammare di Stabia.

 

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information