È di 13 feriti, di cui 3 macchinisti e 10 passeggeri, il pesante bilancio di un incidente ferroviario verificatosi verso le 7 di questa mattina sulla linea 1 della Metropolitana di Napoli, nel tratto tra le stazioni di Piscinola e Colli Aminei. I due convogli si sono scontrati in una strettoia e l’impatto avrebbe fatto saltare alcune porte di uno dei treni. L’incidente, da quanto si apprende, avrebbe coinvolto anche un terzo treno vuoto. L’Anm ha annunciato lo stop delle corse sull’intera tratta, come disposto dalle autorità. L'attività investigativa, coordinata dalla Procura di Napoli, è finalizzata all'individuazione delle cause di quanto successo: se si è trattato di un errore umano o se si è verificato un guasto nel sistema che regola la circolazione dei convogli.

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information