L'unità operativa tutela emergenze sociali e minori della polizia municipale, nell’ambito dei controlli predisposti per le prossime festività natalizie, ha sequestrato 800 giocattoli di fabbricazione estera non conformi alla normativa vigente e trovati in commercio in un esercizio commerciale in via Nicola Nicolini nel quartiere San Carlo Arena. I controlli hanno riguardato il contrasto alla merce immessa in commercio priva di requisiti sanitari e di sicurezza previsti dalla normativa nazionale quali le omologazioni Ce e i dovuti adeguamenti nel caso di dispositivi elettrici e elettronici. I vigili urbani hanno riscontrato la vendita di prodotti destinati ai minori potenzialmente nocivi e non rispondenti ai canoni di legge. Cromo, ftalati, metalli pesanti sono i principali agenti patogeni che generalmente si riscontrano in questo tipo di articolo. Gli agenti hanno sequestrato, ai sensi della legge 689/81, mitra giocattolo, portachiavi, pupazzi e pistole giocattolo. Tutta la merce è risultata essere priva di requisiti di sicurezza e potenzialmente fabbricata con sostanze pericolose per la salute, pertanto a carico dell'esercente è stata elevata una sanzione da 1.500 a 9.000 euro.

 

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information